"Alleati con il cittadino....." Progetti 2015-2017



Codice Titolo Progetto Referente/i Ruolo referente/i Consigliere d riferimento
01 Dalla settorialità alla condivisione: revisione della documentazione sanitaria per l’implementazione della cartella integrata informatizzata Alberto Bellomo infermiere SC cardiologia ospedale di Rivoli To 3 Bellomo Alberto
02 Migliorare gli esiti dell’assistenza al Cottolengo attraverso una migliore valorizzazione ed integrazione delle competenze degli infermieri e degli operatori di supporto Stefania Bertolino Responsabile SITRA -Ospedale Cottolengo Sarotto Cristian
03 Sviluppare la qualità dell’informazione/educazione prodotta per la persona assistita  Stefania Bertolino Responsabile SITRA -Ospedale Cottolengo Sarotto Cristian
04 La professione dell’infermiere nei servizi di salute mentale e dipendenze patologiche nel XXI secolo Annalisa Dal Fitto
Johnny Acquaro
infermiere, presso CSM, DSM ASL TO3
infermiere presso SERD, ASL TO2 
Pace Anna
05 L’appropriatezza e l’etica nell’utilizzo dei device venodi periferici o centrali a impianto periferico Tiziana De Prospo infermiere presso SoSD Qualità e accreditamento Rossetto Marina
06 La persona assistita al centro dell’organizzazione sanitaria: l’ ”advocacy” nei percorsi di tutela della salute e cura della malattia Erminia Ferrante Infermiera Dirigente presso SC Formazione, sviluppo , ricerca  Sciretti Massimiliano
07 Umanizzazione dell’assistenza: implementazione delle raccomandazioni sull’accoglienza nei reparti di degenza San G. Bosco - Ospedale aperto ASL TO 2 Ivana Finiguerra Responsabile del servizio delle professioni sanitarie presso POSG BOSCO  Rolfo Monica
08 “Diabete ed iperglicemia in chirurgia: epidemiologia, criticità e conoscenze infermieristiche” Anna Chiattone coordinatore con posizione organizzativa SITROORR Pinerolo Curci Daniele
09 “La gestione del fine vita in area medica” Anna Chiattone coordinatore con posizione organizzativa SITROORR Pinerolo Sanseverino Cinzia
10 “La Contenzione in ambito clinico: evento straordinario, valutato e documentato?” Zanco Elisa
Bertolino Stefania
, Infermiera Area Medica - Ospedale Cottolengo
Responsabile SITRA -Ospedale Cottolengo
Abate Luigi
11 L’uso dei social network nella pratica professionale dell’infermiere Ida Ginosa Tutor coordinatore didattico corso di Laurea in Infermieristica dell’università cattolica sede PO Cottolengo Torino Chiapusso Barbara 
12 la definizione del fabbisogno quali quantitativo di risorse in ambito pediatrico e adulto all’interno del blocco operatorio, sulla base della classificazione degli interventi chirurgici per complessità assistenziale  Elisa Berruto
Laura Odetto
infermiera terapia ntensiva ASL TO 5
Infermiera pediatrica, coordinatore di dipartimento area di chirurgia generale e specialistica pediatrica AOU Città della salute e della Scienza di Torino 
Berruto Elisa Odetto Laura
13 Vai a casa: la nostra presenza, competenza e i nostri valori ti sosterranno  da definire   Sciretti Massimiliano
141 Il Primary Nursing nelle cure domiciliari Gemma Giordano, Giovanna Daniele, Franco Cirio, Giuliana Pochettino,  Responsabili delle Professioni sanitarie dei Distretti 4-5-6 e 7 dell’ASLTO 2 Petti Miriam


 

Tabella aggiornata al 17 gennaio 2017:



"Alleati con il cittadino....." Progetti 2015-2017

Codice

Titolo Progetto

Referente/i

Ruolo referente/i

Consigliere di riferimento

02

 Migliorare gli esiti dell’assistenza al Cottolengo attraverso una migliore valorizzazione ed integrazione delle competenze degli infermieri e degli operatori di supporto

 Stefania Bertolino

 Responsabile SITRA -Ospedale Cottolengo

 Cristian Sarotto

03

 Sviluppare la qualità dell’informazione/educazione prodotta per la persona assistita 

 Stefania Bertolino

 Responsabile SITRA -Ospedale Cottolengo

 

Daniele Curci

05

 L’appropriatezza e l’etica nell’utilizzo dei device venodi periferici o centrali a impianto periferico

 Tiziana

 De Prospo

 Infermiere presso SoSD Qualità e accreditamento

 Tiziana Quarisa

06

 La persona assistita al centro dell’organizzazione sanitaria: l’ ”advocacy” nei percorsi di tutela della salute e cura della malattia

 Erminia Ferrante

 Infermiera Dirigente presso SC Formazione, sviluppo , ricerca 

 Massimiliano Sciretti

07

 Umanizzazione dell’assistenza: implementazione delle raccomandazioni sull’accoglienza nei reparti di degenza San G. Bosco - Ospedale aperto ASL TO 2

 Ivana Finiguerra

 Responsabile del servizio delle professioni sanitarie presso POSG BOSCO 

 Monica Rolfo

08

 Diabete ed iperglicemia in chirurgia: epidemiologia, criticità e conoscenze infermieristiche

 Anna Chiattone

 Coordinatore con posizione organizzativa SITROORR Pinerolo

Cinzia Sanseverino

09

 La gestione del fine vita in area medica

 Anna Chiattone

 Coordinatore con posizione organizzativa SITROORR Pinerolo

 Cinzia Sanseverino

10

 La Contenzione in ambito clinico: evento straordinario, valutato e documentato?

Elisa
 Zanco

Stefania Bertolino

 Infermiera Area Medica - Ospedale Cottolengo
 Responsabile SITRA - Ospedale Cottolengo

 Luigi Abate

11

 L’uso dei social network nella pratica professionale dell’infermiere

 Ida Ginosa

 Tutor coordinatore didattico corso di Laurea in Infermieristica dell’Università Cattolica sede PO Cottolengo Torino

 Barbara Chiapusso

12

 La definizione del fabbisogno quali quantitativo di risorse in ambito pediatrico e adulto all’interno del blocco operatorio, sulla base della classificazione degli interventi chirurgici per complessità assistenziale 

 Elisa Berruto
 Laura Odetto

 Infermiera terapia intensiva ASL TO 5
 Infermiera pediatrica, coordinatore di dipartimento area di chirurgia generale e specialistica pediatrica AOU Città della salute e della Scienza di Torino 

 Elisa Berruto - Laura Odetto

13

 Vai a casa: la nostra presenza, competenza e i nostri valori ti sosterranno 

 Graziella Costamagna

 Responsabile SITRO Azienda Ospedaliera Ordine Mauriziano di Torino

 Massimiliano Sciretti

14

 Il Primary Nursing nelle cure domiciliari

 Gemma Giordano, Giovanna Daniele, 

Franco Cirio, Giuliana Pochettino, 

 Responsabili delle Professioni sanitarie dei Distretti 4-5-6 e 7 dell’ASLTO 2

 Miriam Petti

 


Il 12 Maggio 2017, in occasione della Giornata Internazionale dell’Infermiere sono stati premiati i seguenti Progetti, sulla base delle valutazioni poste in essere dai Presidenti, o loro delegati, dei Collegi IPASVI del Piemonte:

 "Vai a casa: la nostra presenza, competenza e i nostri valori ti sosterranno" - cui è stato assegnato il 1° Premio - Referente Dott.ssa Graziella Costamagna Azienda Ospedaliera Ordine Mauriziano di Torino


 "La definizione del fabbisogno quali - quantitativo di risorse, in ambito pediatrico ed adulto, all’interno del blocco operatorio, sulla base della classificazione degli interventi chirurgici per complessità assistenziale- 2° Premio - Referenti Dott.ssa Elisa Berruto e Dott.ssa Laura Odetto ASL TO5 e AOU Città della Salute e della Scienza di Torino e a pari merito “L’uso dei social network nella pratica professionale" cui è stato assegnato il 2° Premio - Referente Dott.ssa Ida Ginosa Università Cattolica sede P.O. Cottolengo Torino.

 "La persona assistita al centro dell’organizzazione sanitaria: l’"advocacy" nei percorsi di tutela della salute e cura della malattia" - 3° Premio - Referente Dott. ssa Erminia Ferrante ASL Città di Torino e a pari merito "La contenzione in ambito clinico: evento straordinario, valutato e documentato" cui è stato assegnato il 3° Premio -  Referenti Dott.ssa Elisa Zanco e Stefania Bertolino P.O. Cottolengo Torino.

Gli altri Progetti concorrenti:

"Il Primary Nursing nelle cure domiciliari" - Referenti Dr. Franco Cirio, Dott.ssa Giovanna Daniele, Dott.ssa Gemma Giordano, Dott.ssa Giuliana Pochettino ASL Città di Torino

"L’appropriatezza e l’etica nell’utilizzo dei device venosi periferici o centrali a impianto periferico"  - Dott.ssa Tiziana De Prospo ASL Città di Torino

"La gestione del fine vita in area medica" - Referente Dott.ssa Anna Chiattone ASL TO3




 
 
IPASVI: Collegio provinciale di Torino    Via Stellone, 5   10126 Torino     Tel: +39 011 66.34.006   Fax: +39 011 66.36.601   C.F.:   80089990016